L'Associazione Italiana Pazienti Anticoagulati (A.I.P.A.) nasce  per iniziativa di un gruppo di Medici e paramedici, e di  un gruppo di pazienti volontari nel 1987 a Padova, ma solo dal 1995, grazie ai medici dei Centri di sorveglianza aderenti alla Federazione Centri Sorveglianza Anticoagulati (FCSA), si diffonde su tutto il territorio nazionale. 

Infatti, dopo le opportune autorizzazioni dell'AIPA Padova, nelle grandi città come Roma, Milano, Torino, Bologna, Napoli, vengono create le Sezioni organizzate per Regioni, Provincie e Comuni.

Nel marzo del 2000 nasce l'associazione dei pazienti in terapia anticoagulante dell'Ospedale San Paolo.

Dopo un periodo nel quale i soci fondatori hanno cercato dei volontari, l'AIPA nel settembre 2003 ha cominciato a raccogliere consensi ed iscrizioni. Il servizio principale che abbiamo da subito attivato è stata la spedizione via fax delle terapie, inoltre siamo stati sempre impegnati, in collaborazione con l'ospedale, nella prima accoglienza dei pazienti sia per il disbrigo delle pratiche amministrative che per la gestione della coda dei prelievi. L'AIPA SAN PAOLO MILANO SUD dal 2019 è una OdV (Organizzazione del Volontariato) iscritta nel RUNTS (Registro Unico Terzo Settore) come previsto dalla Riforma del Terzo Settore D. Lgs. 117 del 2017 riconosciuta nel registro regionale delle associazioni di volontariato e soggetta ad annuali controlli da parte del Comune di Milano.

Ad oggi si contano in Italia più di 40 Sezioni.